Venerdì 24 Settembre 2021
   
Text Size

IN CARCERE UN 58ENNE PER STALKING

stalk

Comando Provinciale Carabinieri Bari

Ufficio Stampa

 

RUTIGLIANO - TENTA IN OGNI MODO DI ALLONTANARE LA MOGLIE DALLA LORO CASA

IN CARCERE UN 58ENNE

 

Tenta in ogni modo di allontanare la moglie dalla loro casa, ma finisce nei guai.

È successo nel primo pomeriggio di ieri a Rutigliano, dove i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto un 58enne del luogo, con l’accusa di atti persecutori.

Una telefonata giunta al 112 ha fatto convergere una pattuglia dell’Arma presso l’abitazione segnalata. Qui, i militari hanno sorpreso e bloccato l’uomo che con un grosso cacciavite stava scardinando la porta d’ingresso della propria abitazione, all’interno della quale si era barricata la moglie, terrorizzata dalla sua presenza.

Gli accertamenti esperiti dai militari hanno consentito di appurare che l’aggressore, in fase di separazione dalla moglie, aveva da diversi mesi attuato una serie di comportamenti persecutori e vessatori, finalizzati ad indurre la consorte ad abbandonare la loro abitazione.

Tratto in arresto, lo “stalker” si trova ora rinchiuso nel carcere barese.

Commenti  

 
#2 marioxx 2010-11-22 17:14
non si giudica se non si sanno tutti i fatti.A volte le apparenze ingannano
 
 
#1 amici 2010-10-25 21:04
secondo il nostro personale parere lo stalking lo subisce il poverino del marito da diverso tempo e ci auguriamo che si risolve tutto presto nel migliore dei casi!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI