Martedì 28 Settembre 2021
   
Text Size

Trascinati da un fuoristrada, feriti due ragazzi

Rutigliano- Trascinati da un fuoristrada, feriti due ragazzi (1)

Articolo pubblicato su “La Voce del Paese” in edicola la settimana scorsa

Una manovra vietata inganna i due giovani a bordo della moto, che finisce sotto la macchina e viene trainata per più di 3 metri

 

Poteva andare peggio. È la frase pronunciata più volte dagli automobilisti che hanno assistito all’incidente avvenuto lo scorso 29 Agosto, intorno alle ore 21,00.

Una Tata Xenon viaggiava sulla Strada Provinciale 57, che collega Noicattaro e Torre a Mare, in direzione Noicattaro. Subito dietro c’era una Harley Davidson, con a bordo due ragazzi.

Superata la stazione di servizio - l’ultima prima di entrare nel paese, sulla destra - il fuoristrada ha svoltato a sinistra, verso via Padre Tommaso Nicola Autiero. Una manovra folle, in quanto il conducente della Tata - un uomo sulla cinquantina - ha imboccato suddetta strada a controsenso, per arrivare prima al suo appezzamento di terra, sito in contrada San Vincenzo. Questo ha disorientato il motociclista, il quale non si aspettava la manovra vietata.

Durante la svolta, infatti, la moto è finita sotto il fuoristrada, ed è stata trascinata, insieme ai due ragazzi, per tutta la manovra. Per fortuna sotto le ruote è rimasta la moto e non i due giovani, che avrebbero rischiato non poco.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia Locale e due ambulanze, le quali hanno trasportato i feriti all’ospedale “Di Venere”, per le dovute medicazioni. Nulla di grave per loro: se la sono cavati con qualche escoriazione e alcune lievi contusioni.

Per il conducente della Tata è scattata la sanzione amministrativa, per non aver rispettato il “divieto d’accesso”.

Vito Didonna Jr

Rutigliano- Trascinati da un fuoristrada, feriti due ragazzi (2)

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI