Venerdì 24 Settembre 2021
   
Text Size

DA CARAVAGGIO ALL'ARTE CONTEMPORANEA A RUTIGLIANO

mostra-caravaggio-rutigliano

STASERA INAUGURAZIONE: Mostra arte contemporanea dal 12 al 25 settembre 2011

Dal Caravaggio all'Eclettismo Contemporaneo

e presentazione volume

DAL CARAVAGGIO ALL’ECLETTISMO CONTEMPORANEO

Mostra d'arte contemporanea dal 12 al 25 settembre 2011 Dal Caravaggio all'Eclettismo Contemporaneo a cura di Risa Didonna,  presso luoghi itineranti di piazza Cesare Battista e Borgo Medioevale di Rutigliano.

Artisti partecipanti: Alfio Cangiani, Vito Capone, Michi Carnimeo, Aurora Cirillo, Yanira Delgado, Franco Dellerba, Anna, Maria Del Vecchio in arte D.V., Danilo Demitri, Giulio Demitri, Carlo Dicillo, Elena Diciolla, Rosa Didonna, Margherita Fascione, Domenico Giacalone, Adriana Mallano, Pippo Maresca, Mario Mariano, Luigi Mastromauro, Jara Marzulli, Mauro Antonio Mezzina, Pierpaolo Miccolis, Magda Milano, Pino Pace Potenziari, Nicola Pappalardi, Angelo Perrini, Amelia Piscolla, Sabina Princigalli, Margherita Ragno, Mirella Rocca, Ghernica, Annamaria Suppa, Giuseppe Teofilo, Luisa Valenzano, Enza Voglio.

Presenta: Dott.ssa Rosa Didonna (artista-gallerista), Dott.re Nicola Giampaolo (giornalista); presiede, Dott.ssa Sabrina Delliturri (critico d'arte) . Performace di Rosa Didonna , "Arte – La mia seconda pelle", con musiche inedite di Ivan Piepoli, balletto dello staff della Globalart, narrazione Dott.ssa Sabrina Deliturri, ospite d'onore bar.ssa Elisa Silvatici (critico).

Sempre lunedì 12 settembre alle ore 20,00 Conferenza e presentazione editoriale dal titolo: LA MERAVIGLIA NELLA GLORIA DI UN GENIO INmostra-caravagglio-rutigliano-volume FUGA di Nicola Giampaolo. Interveranno: Dott.ssa Rosa Didonna curatrice della Mostra, il Cav. dott. Nicola Giampaolo autore del volume,  presenzierà e relazionerà il Prof. Giorgio Cegna, Direttore dell'Accademia di Belle Arti di Bari; il Cav. dott. Filippo Bambara, patron dell’Evento; il Capitano dei Carabinieri Michele Miulli, Esperto d’arte. DAL CARAVAGGIO ALL’ECLETTISMO CONTEMPORANEO in tutto il mondo negli ultimi anni si son moltiplicati gli interventi artistici con un attenzione prioritaria al contesto urbano.

Tra le motivazioni di questa tendenza in crescita c’è il rinato bisogno di dare all’arte una funzione pubblica. Nei casi migliori queste iniziative riescono non solo ad integrarsi col contesto ma a dare ad esso nuova ed ampliata visibilità, sollevando interrogativi sul tipo di relazione che abbiamo o dovremmo avere con questi spazi e alzando la soglia di attenzione sull’ambiente. Tali interventi  attivano in questo modo la capacità di riflettere e farci riflettere sulla complessità dei nessi città-territorio, aiutano ad accostarsi alla comunità e alla memoria simbolica di un luogo.

Favoriscono l’incontro con l’opera integrandosi con la comunità locale e recuperando la via interrotta di un dialogo fra arte e realtà. Obbiettivo della Globalart: Valorizzazione e sviluppo dell’arte e della cultura contemporanea pugliese di primaria importanza, contesto storico, urbanistico e architettonico locale, infatti la mostra “dal Caravaggio all’eclettismo contemporaneo” intende collaborare e dialogare con le altre realtà presenti nel territorio interessato allo sviluppo dell’evento generando sempre dei segnali positivi concreti di una dialettica che si rinnova continuamente nel mondo dell’arte. Per tale scopo è nato questo progetto, per il rilancio della puglia come possibile centro di produzione dell’arte contemporanea.

Dal Caravaggio all’eclettismo contemporaneo è un occasione per un’attenta ricognizione del lavoro degli artisti operanti sul nostro territorio e non.  La mostra offre una selezione della ricerca artistica oggi attiva nella nostra regione Puglia, propone una grande pluralità di creare arte; ciascun artista narra la contemporaneità mantenendo la propria identità, esprimendosi con tecniche differenti tradizionali o innovative. All’interno dell’esposizione è possibile trovare artisti attivi dagli anni ’70 e ’80, altri operanti dagli anni ’90, altri ancora giovani ed emergenti

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI