Domenica 19 Settembre 2021
   
Text Size

Giornata dell’Arte 2015 all’Ilaria Alpi

Bucci

 

 

Articolo pubblicato su “La voce del Paese” della settimana scorsa

 

La tradizione della giornata della creatività studentesca torna come ogni anno ma con qualche lamentela

 

Ritorna puntuale (più o meno) la saga della Giornata dell’Arte del Liceo Scientifico “Ilaria Alpi” di Rutigliano. Puntuale non è l’aggettivo adatto dato il fatto che la giornata dedicata alla creatività studentesca è stata spostata dal 30 maggio al 5 giugno. Questo disguido è avvenuto a causa di impedimenti organizzativi. Poco importa, l’appuntamento più atteso dagli studenti, vigilia delle vacanze estive è comunque giunto.

  Il 5 giugno 2015 ricorre la giornata dedicata alla musica, allo sport, all’arte in tutte le sue forme. Già da diversi anni adottata dall’Ilaria Alpi, la GDA è oggi un trampolino di lancio per le nuove realtà artistiche studentesche che vogliono affilare le armi espressive lavorate in un anno nella propria fucina.

  Le attività di quest’edizione riprendono sostanzialmente la linea delle passate occasioni. Il tutto si è svolto entro i confini fisici dell’Istituto. I muri perimetrali interni dello Scientifico sono stati adornati da graffiti e murales, a rappresentanza della forma d’arte moderna che è il “writing”. Presso il campo da calcio e la palestra dell’istituto si sono svolte partite di calcio e pallavolo. Nello spiazzale antistante l’edificio, invece, è stato montato un palco per dare spazio all’aspetto musicale della manifestazione con band inedite, rapper, beat boxer e ballerini. Le band ospiti dell’Ilaria Alpi, per l’edizione 2015 sono state: il cantautore Corbeau; la band rock rutiglianese/nojana Planet One; i Breack Jack in una inedita formazione a due, voce e chitarra; il neonato gruppo crossover rutiglianese Le Piovre; Cama Guapo; Insleever, la band giovanile figlia dello stesso Ilaria Alpi e Bucci.

  La manifestazione si è conclusa alle ore 13.45, un orario insolito tenendo a mente gli standard delle scorse edizioni. Un orario che, stando alle indiscrezioni, non rispetta i patti stabiliti tra gli organizzatori della GDA e la preside dell’Istituto rutiglianese. Si è così conclusa l’edizione 2015 tra lamenti di disapprovazione e disappunto generale.

DSC_4593 DSC_4590 DSC_4582

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI