Lunedì 27 Settembre 2021
   
Text Size

Rutigliano: Giampaolo presenta il libro su Aldo Moro in Vaticano

Rutigliano- Giampaolo presenta il libro su Aldo Moro in Vaticano

 

Sabato 19 dicembre 2015 presso lo Stato della Città del Vaticano

ore 16,00 Chiesa San Michele Arcangelo ai Danesi Santa Messa Concelebrata da Mons. Andrea Venezia, Decano e Canonico della Basilica Pontificia di San Giovanni in Laterano alla presenza di Officiali e Prelati.

Ore 17,00 sala Paolo VI, Istituto “Maria SS. Bambina Conferenza dal titolo “Il Servo di Dio Aldo Moro un alto esempio di Misericordia” e presentazione del libro dal titolo: Il Servo di Dio Aldo Moro, un Cristiano verso l'Altare di Nicola Giampaolo. Interverranno Sac. Pasquale Pirulli, agiografo e cristologo; Dott. Nicola Giampaolo, postulatore e autore del libro; Giudice Ferdinando Imposimato, Presidente onorario aggiunto della Suprema Corte di Cassazione; Sua Eminenza il Cardinale Sgreccia, Presidente della Pontificia Accademia Vita. Conduce Giovanni Paolo Azzari, Presidente della rete associativa Noi con Francesco.

Ore 19,00 Stato Maggiore delle Forze Armate, Simposium e Premio della Cristianità, Roma Caapitale 2015. Alla presenza di autorità del mondo civile, religiosi e militari, organizzata dall’Accademia Costantina con la supervisione del Presidente Comm. Gennaro Rimauro.

Nell’anno centenario della nascita dell’on.le Aldo Moro il dott. Nicola Giampaolo, giovane e dinamico postulatore delle cause dei santi presso il Tribunale del Vicariato di v e dell’Arcidiocesi di Napoli, dà alle stampe una essenziale biografia dello statista e presidente della Democrazia Cristiana trucidato nel covo delle Brigate Rosse. Dopo aver delineato le tappe essenziali della sua vita quale studente universitario, docente di discipline giuridiche nelle Università di Bari e di Roma, uomo politico e di governo, l’autore tenta di mettere in luce alcuni tratti della sua spiritualità partendo dalla scelta di essere terziario domenicano, iscritto alla FUCI e più ancora uomo che ha scelto la militanza politica con spirito di servizio. Non manca l’accenno alla sua amicizia con il papa Beato Paolo VI, di cui condivideva le idealità di pace e di fede. In una corposa appendice l’autore rilegge alcune suggestioni del pensiero di Aldo Moro su diversi argomenti di umanità, di politica, di formazione, e di spiritualità. Il saggio è arricchito dai contributi introduttivi di S. Em. Card. Elio Sgreccia, della On.le Maria Fida Moro, figlia dell’insigne statista cristiano.

Il volume, stampato con cura dall’editore Giuseppe Laterza, oltre a essere motivato dalla ricorrenza celebrativa, è il tentativo di affacciarsi con discrezione sul misero di un’anima che affronta la politica con generosa carità, illuminata dalla fede e spera e opera perché la pace sia diffusa, secondo gli auspici del Concilio Vaticano II, dalle istituzioni governative a livello europeo e mondiale. Nel clima del giubileo straordinario della Misericordia è quanto mai opportuno sottolineare che l’On. Aldo Moro nel suo sacrificio si è affidato alla misericordia di Dio e ha perdonato anche il suoi nemici.

Rutigliano- Giampaolo presenta il libro su Aldo Moro in Vaticano

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI