Venerdì 24 Settembre 2021
   
Text Size

Seguendo la Cometa: ecco i vincitori della Mostra - Concorso dei presepi

12471753_10208683135340741_9121679701931313655_o


L'appuntamento conclusivo della manifestazione organizzata da Pro Loco e Comune di Rutigliano

 

Si è svolta mercoledì 6 gennaio alle 19.30, nel Museo Civico Archeologico "Didonna", la cerimonia di premiazione della Mostra - Concorso dei presepi "Seguendo la Cometa", partita il 20 dicembre scorso e curata dalla Pro Loco di Rutigliano e dall'Assessorato comunale alla Cultura e Turismo. La manifestazione dedicata all'artigianato e alla rappresentazione della Natività ha visto confrontarsi numerosi artisti ed hobbisti locali, che hanno partecipato con le loro opere in esposizione per tutto il periodo festivo all'interno del Museo di piazza XX Settembre. Un'occasione non solo per ammirare la maestria di appassionati ed artigiani nel ricreare le scene della Natività, ma anche per osservare da vicino la creatività e la fantasia nell'utilizzo di materiali diversi, in disuso, riciclati o semplicemente ottenuti da trasformazioni personalissime e molto suggestive.

Ben tre le categorie in cui si è articolato il concorso, e premiate durante l'appuntamento conclusivo della manifestazione a seguito dello spoglio presieduto dalla presidente della Pro Loco Giuliana D'Alba: la prima, quella riservata al presepe classico, la seconda, quella dedicata al presepe d’avanguardia, e l’ultima, quella che riguarda il presepe in casa. In esposizione anche una sezione dedicata ai presepi fuori concorso, donati per l'occasione e messi in mostra da proprietari ed appassionati.

A premiare i primi due classificati delle prime due sezioni, sono state le centinaia di visitatori che hanno affollato la mostra nei giorni di apertura, e che hanno espresso la loro personale preferenza, mentre per i presepi in casa è stata una giuria popolare appositamente nominata a valutarne maestria e particolarità. Una premiazione tutta in rosa: sia per il presepe classico che per quello d'avanguardia, infatti, le vincitrici, sono state entrambe donne. Ad aggiudicarsi il premio acquisto in denaro del valore di 500 euro per le opere, che resteranno alla Pro Loco di Rutigliano, sono state rispettivamente Elvira Gasparro e Teresa Campanile, alle quali è stato consegnato anche un attestato di partecipazione. A primeggiare per il presepe in casa, invece, è stato il giovane Vito Valenzano, seguito al secondo posto da Alfonso Giaculli, ai quali sono stati assegnati rispettivamente 200 e 150 euro.

"Questa manifestazione aveva un duplice obiettivo", ha affermato l'assessore Gianvito Altieri, intervenuto durante la premiazione, "da una parte quello di ridare splendore ad un'iniziativa storica della Pro Loco, dall'altro però far vivere il Museo Archeologico come luogo di esposizione, non solo come contenitore culturale quale è stato durante la rassegna "Libri in Jazz". E questo successo altro non è che la dimostrazione di quanto sia importante il museo quale polo di attrazione e di sperimentazione, oltre che di tradizione." A tutti i partecipanti della mostra è stato rilasciato un attestato di partecipazione, consegnato dall'assessore Altieri e dalle consigliere comunali Donatella Lamparelli e Dominga Lepore.

 DOMENICA REDAVID
*foto di Francesco Arborea

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI