Venerdì 24 Settembre 2021
   
Text Size

LA VOCE DEL PAESE DICE NO ALLA LEGGE BAVAGLIO

haring-keith-see-no-evil-72000351

NO ALLA LEGGE BAVAGLIO

Giovedì 1 luglio Santeramo scende in piazza per manifestare

CONTRO I TAGLI E I BAVAGLI
ALLA CONOSCENZA E ALLA CULTURA
NO AL DDL INTERCETTAZIONI
NO AL SILENZIO DI STATO


La FNSI (Federazione Nazionale della Stampa Italiana) insieme a molte altre organizzazioni, promuovono una grande manfiestazione a Roma il 1 luglio, in Piazza Navona contro i "tagli e bavagli" di questo governo. E' importantissimo essere tantissimi perchè la partita che si gioca sui temi della libertà d'informazione, della conoscenza e della cultura è strategica per il futuro della democrazia del nostro Paese!
Per chi non potrà andare a Roma il comitato Santermano sta organizzando una manifestazione, un momento di condivisione di protesta anche a Santeramo in contemporanea alla grande manifestazione nazionale a Roma.
"Una grande mobilitazione per dire no al disegno di legge Alfano, che ostacola il lavoro di magistrati e giornalisti e rende i cittadini meno sicuri e meno informati; per dire no ai tagli alla cultura italiana previsti dalla manovra economica.
Una manifestazione per far sentire che non può essere sottratto al Paese il racconto di vicende giudiziarie di rilievo pubblico, pur nel rispetto del diritto delle persone alla riservatezza; per respingere gli interventi punitivi ai danni della produzione culturale e salvaguardare il diritto dei cittadini alla conoscenza; per contrastare il pericolo di chiusura di testate giornalistiche colpite dall’indiscriminata riduzione dei fondi pubblici; per tenere accese le luci dei media sul mondo del lavoro e sui drammatici effetti della crisi.
Un’iniziativa a difesa della Costituzione, per dare voce ai tanti soggetti e temi che rischiano l’oscuramento.

Comitato per la libertà e il diritto all’informazione e alla conoscenza"
Santeramo

Giovedì 1 luglio in Piazza Garibaldi a Santeramo:

I BURATTINI DEL “TEATRO DEL VAGO”

POETI CONTRO IL BAVAGLIO


MARTHIA
CARROZZO
STEFANO DELACROIX
PAOLO FERRANTE
PASQUALE LUCIO LOSAVIO
MARGHERITA MACRÍ
ANGELO PETRELLI
MARY SIMONETTI
GIANPAOLO G. MASTROPASQUA
SARA DE GIORGI

con la partecipazione straordinaria di

LINO ANGIULI, VITTORINO CURCI e VINCENZO MASTROPIRRO (flauti)
con GIAMBATTISTA CILIBERTI (sax tenore), MIMMO BRUNO (piano), LUIGI MORLEO (percussioni)

TEATRO CONTRO IL BAVAGLIO


TEATRO SKETCH e CORTOMETRAGGI dell’ACCADEMIA DEL CINEMA DI ENZITETO

"PER IL DIRITTO ALLA RABBIA"
scritto da Gianluca Masiello e Enza Molinari
interpretato da Enza Molinari, Anna Desantis e Anna Perniola

A cura di ENZA MOLINARI con la partecipazione di Caterina Loporcaro



MUSICISTI CONTRO IL BAVAGLIO


LUCA
BASSO e VITO OTTOLINO from “FABULARASA
KECCO RECCHIA

DARIO FRACCALVIERI
SAMANTHA NUZZI

PITTORI CONTRO IL BAVAGLIO


MOSTRA D’ARTE a cura di ANNAMARIA
CACCIAPAGLIA e FRANCESCO KEXKO FEBBRAIO
MARCO ADDATI

BALLERINI DI STRADA CONTRO IL BAVAGLIO


NDB  HIPHOP & BREAK DANCE CREW

Commenti  

 
#1 topo gigio 2010-07-02 03:48
siete i primi bavagliari di monopoli
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI