Domenica 19 Settembre 2021
   
Text Size

LORENZO GASSI ESPONE LA SUA PITTURA A ROMA

Pittura_Gassi

Premio internazionale di Pittura e fotografia


Lorenzo Gassi partecipa alla prestigiosa mostra per il 400° anniversario dalla morte di Caravaggio

Dal 17 luglio al 01 agosto 2010, Nextarte presenta la mostra Caravaggio – Ombre e Mistero, realizzata con la sinergia di due società la Proevolution S.r.l. e la Simona Future Project S.r.l. e a cura di Tamara Ritrovato. Una mostra che attraverso opere d’arte, fotografie e sculture vuole proporre un viaggio intorno al tema del cromatismo Caravaggesco, nel suo doppio registro di luci e lorenzo-gassiombre. Viaggio che sarà raccontato attraverso l’incontro ideale e reale di numerosi artisti contemporanei che hanno deciso di omaggiare il grande Michelangelo Merisi nel 400esimo anniversario dalla morte con le loro preziose creazioni.

Una rassegna che ripercorre sia le tematiche che le pose e i colori del maestro reinterpretati attraverso molteplici espressioni di forme e colori. Un omaggio contemporaneo a un'artista moderno estremamente vicino all'espressività contemporanea. Un viaggio che passa dal figurativo rivisitato in chiave attuale a un astrattismo allucinato di macchie che ricalca e ricerca quelle sensazioni di colore e ombre care al maestro.

Il percorso espositivo si muove attraverso una sapiente ricerca di contrasti ed evoluzioni che danno ai visitatori l'opportunità di vedersi proiettati in un circuito artistico ricco di “Ombre e mistero”.

LORENZO GASSI ALLA MOSTRA - L'artista rutiglianese, residente da anni nel comune di Turi, e'stato selezionato per il suo talento artistico, ed il cromatismo dei suoi colori, alla partecipazione del Premio Internazionale "Caravaggio - Ombre e Mistero".

La scelta di uno dei dipinti di Lorenzo Gassi (vedi foto dell'opera di Gassi selezionata, in alto, a destra) e' avvenuta dopo un'accurata ricerca eseguita da critici ed autorevoli rappresentanti della storia dell'arte, che hanno concordato la presenza del nostro artista per le sue qualita' nel saper raffigurare ombre e luci nei suoi lavori, qualità molto attinenti al tema dell'evento.
Che il premio sia vinto o meno, poco importa. Di sicuro possiamo concordare che il successo nel campo dell'arte di Lorenzo Gassi e' garantito.

LA DIRETTA WEB DELL'EVENTO - L’intera mostra sarà visibile da ogni parte del mondo attraverso una diretta in live streaming sul sito www.nextarte.it

caravaggio_-_ombre_e_misteroInformazioni

INAUGURAZIONE: sabato 17 luglio 2010 ore 17.00

SEDE: galleria centro internazionale O.A.D. Via del Corso 45 00186 Roma (RM)

INFORMAZIONI: 3495214550  Direzione/segreteria  Nextarte

http://www.nextarte.it email Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

ORARI: tutti i giorni 10.00 - 13.00 / 16.00 – 20. 00

INGRESSO: libero

Ufficio Stampa

NEXTARTE PRESS 06 99196282

Angelo Cordeschi 349 5214550 Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


 

 

invito_Caravaggio


Commenti  

 
#2 canova 2010-07-19 23:19
E' doveroso il mio ringraziamento pubblico ad Antonio Sorino ed a tutto lo staff di rutiglianoweb.
Ma no dai canova,il rutiglianese non e' distratto,pecca solo di provincionalismo,non e' abituato a seguire od entusiasmarsi per un'evento di successo di un suo concittadino.Le notizie le fanno solo qualche sporadica iniziativa di evento culturale a cui possono partecipare ascoltando qualche cantante da ultimo squillo e sgranocchiare.
La realta' che lo circonda e' la sola che seguono ai limiti della ghetizzazione.(basta che guardi quote -2 all'articolo hahaah)
Comunque nonostante tutto,sono fiero di essere rutiglianese,un paese,il mio paese che mi ha dato i natali ed a cui ho scritto una poesia.
Dedicata a tutti coloro che hanno conosciuto e vissuto la magia di vivere e crescere nel centro storico,con ginocchia sempre eternamente sbucciati e pantaloncini rappezzati.

L'ultimo sole


Anche l'ultimo sole
lentamente cala
quando il mulo stanco
l'asfaltata via percorre,
e ancor oggi ricorda
quanta polvere e fango
per la stessa via raccolse.
Il contadino al suo traino
ormai stanco,pare dorma
o contempli la sua vita.
Nelle viuzze
il giocolio dei bambini
sotto il vigile sguardo delle madri
dalle voci suadenti
che affrettano la fine
di quei giochi
spensierati.
Agli ultimi rintocchi
della campana discreta
la sera si e' dilagata
sulle case più lontane.
E' prepotente
la presenza di Dio
che torna a donare
serenità e pace.
Oh mio caro paese
vecchio umile e antico
e' dolce esser tuo figlio
perché nel tempo custodisci
Il mio
più grande
Amore.

Lorenzo Gassi
 
 
#1 canova 2010-07-17 10:30
Vai Lorenzo,nessuno e' profeta nella propria terra:-)
Ti faccio i miei piu' sinceri auguri:-*
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI