Venerdì 17 Settembre 2021
   
Text Size

180 GIORNI DELLA NUOVA AMMINISTRAZIONE

COALIZIINE
<
COMUNICATO STAMPA

Rutigliano – 20 gennaio 2010

A 180 giorni dall’insediamento della nuova amministrazione i consiglieri di minoranza Vittorio Berardi, Giuseppe Valenzano, Filippo Masotti, Mimmo Gigante, Pinuccio Valenzano, Pasquale Coletta, Mimmo Antonelli e Giancarlo Defilippis, assieme a tutti i movimenti e ai partiti di centrosinistra, fanno un punto della situazione sul percorso breve ma ricco di incidenti dell’amministrazione comunale di centro destra.

Un insieme di temi amministrativi e politici saranno approfonditi da tutti i consiglieri. Anticipiamo alcuni degli argomenti:

- Gravi irregolarità emerse in sede di delibera di giunta circa uno scambio di lotti nel piano di edilizia economica e popolare per il decennio 2004-2013.

- 144 mila euro destinati all’adeguamento della Piscina comunale, un impianto “nuovo” e funzionante che per l’ASL non era a norma.

- silenzio del Comune di Rutigliano circa le inadempienze contrattuali della Ditta Logistica Sud e la possibilità di incassare una fideiussione per un importo pari a circa 5 milioni di euro.

- rifiutata la proposta della minoranza di pubblicare on-line le determine con le relative note di spesa.
- Mancata approvazione dello schema del piano triennale delle opere pubbliche 2010-2012 la cui approvazione doveva essere fatta entro il 15 ottobre 2009.

- Dissolvimento rapido dell’avanzo di amministrazione ereditato dalla vecchia amministrazione e passato in meno di 6 mesi da 810mila a 50mila euro.

L’opera dell’amministrazione Romagno si svolge in un clima di disorganizzazione, approssimazione e scarsa trasparenza che non produce alcun beneficio per la cittadinanza. Produciamo qualche dato oggettivo che aiuta a delineare l’esiguità dello spessore qualitativo e quantitativo di questa prima metà di anno amministrativo del sindaco Romagno:

- Agricoltura: questo settore che ha vissuto e sta vivendo un momento particolarmente difficile che si è acuito questa estate, la minoranza è titolare delle uniche proposte sviluppate sul tema e può vantare l’elaborazione e la successiva approvazione in seno a tutti i consigli comunali del sud-est barese di un provvedimento straordinario. Inoltre grazie alla proposta seguita da un pressing efficace della minoranza Rutigliano oggi ha un commissione straordinaria sull’agricoltura, e si è avviato il processo per il riconoscimento della DOP per l’uva da tavola.

- cancellati contributi alle attività commerciali nel centro storico, cancellati i contributi per la formazione in agricoltura; nessun contributo in bilancio per lo sportello informa giovani elemento oggetto degli impegni che pubblicamente il sindaco aveva preso con la cittadinanza promettendo di realizzarli nei primi 100 giorni.

- la democraticità della rappresentanza annullata per il potere. Alla minoranza, che riproduce la metà esatta del paese in termini numerici non è stato riconosciuto alcun diritto di rappresentanza negli organismi istituzionali, nelle figure dei presidenti di commissioni consiliari permanenti, nel Comitato della Sagra dell’Uva, nel Comitato della Fiera del Fischietto.

- Controllori e controllati. Ad oggi la surroga del terzo componente del collegio dei revisori dei conti è bloccata e rinviata in modo ostruzionistico dalla maggioranza per la volontà di non dare ad alcuno a loro estraneo la possibilità di verificare il loro operato e darne parere secondo le leggi. Tutte le nomine degli organi di controllo sono state fino ad ora ad esclusivo appannaggio della maggioranza con conseguente violazione di regolamenti.

- in sei mesi l’assessore Vito Grazio Defilippis, de I Moderati per Rutigliano, è riuscito a raggiungere l’obiettivo di far passare sotto silenzio mediatico quello che egli stesso ha definito un evento di interesse nazionale: la fiera del fischietto. Se fino all’anno scorso Rutigliano poteva godere almeno dell’attenzione di Rai, Telenorba e altre emittenti durante questo appuntamento, quest’anno le luci delle telecamere sono rimaste spente e i microfoni muti. Sarà un carattere fondamentale delle azioni dell’assessore Defilippis visto
che in 6 mesi non è stato capace di fare un solo intervento in consiglio comunale, di portare proposte sulle sue deleghe che danno quanto meno largo spazio alla creatività e alla progettualità. 6 mesi di silenzio assoluto, associato al silenzio dell’assessore Redavid, zittita dal Presidente del Consiglio Comunale l’unica volta che ha preso parola. Questi sono i giovani che pensano, parlano e propongono che sono saliti sui palchi in campagna elettorale e che ora si trovano a scaldare sedie bollenti perché pedine di equilibri politici
instabili.

UN SISTEMA DI GOVERNO CONSOLIDATO E VECCHIO CHE NON TENDE ALLO SVILUPPO
ARMONICO DELLA SOCIETA’ MA CHE SI RIFA’ A LOGICHE ESCLUSIVAMENTE CLIENTELARI.
Per ciascun punto verrà prodotta documentazione circostanziata a sostegno delle tesi …

GIOVEDI’ 21 GANNAIO 2010
SALA CONSILIARE COMUNE DI RUTIGLIANO
ORE 16,00 – Conferenza stampa
ORE 19 – Dibattito pubblico aperto alla cittadinanza

Per info:
Cons. Giancarlo Defilippis
349.3085160

Commenti  

 
#16 Spettro 2010-01-24 18:10
per hornet
Cambia poco... 180, 179, 90, 60 0 30. Il centrodestra l'unica cosa che è riuscita a fare in tale lasso è il disertare il consiglio comunale, affermare che fare opposizione è per loro ostruzionismo, denunciare demagogia e giustizialismo da parte del centrosinstra dove queste corrispondono alla democrazia. Buone cose!
 
 
#15 hornet 2010-01-23 23:45
x spettro.... no sono 90!!
 
 
#14 Spettro 2010-01-23 04:14
...per hornet
hai ragione, non sono 180, sono 179...
Ma mi faccia il piacere!!!
 
 
#13 hornet 2010-01-23 01:03
non sono 180 giorni..... ma se stavano ad aspettare la sentenza x il simbolo del partito della torre e presunte schede fasulle ecc.. fino ad ottobre? fino ad allora nei consigli comunali si è solo parlato di chi aveva vinto.....sinistra svegliatevi!!!!le elezioni sono finite.... il morto si piange tre gioni.....
 
 
#12 Michele Didonna 2010-01-22 19:05
Il vero problema è che i rutiglianesi
DORMONO
DORMONO
DORMONO
DORMONO
DORMONO
o almeno fanno finta di dormire per non vedere lo squallore di questo quindicennio. Chi dorme non è l'opposizione (la quale ha semplicemente deciso di essere sveglia) ma è la gran massa di persone che piene di promesse, spiccioli e falsi riconoscimenti si tappa il naso e spera di ottenere prima o poi qualche vantaggio. SVEGLIATEVI sento di doverlo dire io.
 
 
#11 2010 2010-01-22 12:17
Striscia la notizia ci farebbe un bel servizietto! che ne dite? segnaliamo? oppure lasciamo perdere....troppa pubblicità ad un amministrazione del nulla-a-molti e del molto-a-pochi.
 
 
#10 che palle sta politica del cavolo ..... 2010-01-22 11:13
Apprezzo il centro sinistra di Rutigliano per la sua perseveranza ....

Continua a criticare l'operato degli altri avendo come risultato TRE SCONFITTE ELETTORALI

crede di essere ancora in campagna elettorale facendo manifesti, pubblici comizi e manifestazioni

SVEGLIATEVI
SVEGLIATEVI
SVEGLIATEVI
SVEGLIATEVI
SVEGLIATEVI
SVEGLIATEVI

E non mi venite a dire che la colpa di tutti è Berlusconi! ;-)

PS Domenica bocciamo ventola o ventoliamo boccia!!!! :-D
 
 
#9 Spettro 2010-01-22 05:15
...in passato leggevo di solo qualche nuovo consigliere nel centro destra, il resto roba vecchia...per inciso, volevo ricordare che nuovi politici non trionfano perché gli oppositori si convincono e vedono la luce, quanto piuttosto perché alla fine muoiono... e ne nascono di nuovi a cui i concetti di una nuova politica diventano familiari.
 
 
#8 Spettro 2010-01-22 05:09
Dato per scontato che è vero che la maggioranza con le elezioni pensa di aver vinto il Campionato Italiano di Lancio di Coriandoli, ai molti che scrivono bisogna ricordare che ...chi è causa del proprio male può solo piangere se stesso!!!
 
 
#7 ridicoulousness 2010-01-22 03:19
andiamo tutto questo è ridicolo. una maggioranza che protesta perchè ha una opposizione, cioè la cosa più normale del mondo. giudica ostruzionismo il normale operato delle forze di minoranza.. erano abituati troppo bene..
 
 
#6 futuromigliore 2010-01-21 17:41
MI SPIACE MENICO, MA COME HAI DETTO TU, SIA A LIVELLO NAZIONALE CHE A LIVELLO LOCALE, LA MINORANZA FA LE PROPOSTE, MA PURTROPPO NON VENGONO ASSOLUTAMENTE PRESE IN CONSIDERAZIONE DA PARTE DELLA MAGGIORANAZA!questo è segno di immaturità e incompetenza da parte di chi governa, perche se l'opposizione esiste, è per spronare la maggiornaza a FARE SEMPRE MEGLIO!Invece qui la maggioranza pensa di aver vinto la MEDAGLIA DI CARTONE, con la vittoria elettorale, e RUTIGLIANO rimane con i problemi di sempre, magari piu accentuati daal CRISI!
 
 
#5 Teta 2010-01-20 23:44
A me sembra una nuova campagna elettorale.
La maggioranza risponderà con un proprio dibattito... e così via.
E noi poveri cittadini aspetteremo buoni buoni che finalmente i punti saranno chiariti, che le cause legali saranno chiuse, che i controllori saranno controllati. Speriamo di ritrovare un paese alla fine di tutto questo.
 
 
#4 menico 2010-01-20 23:41
é avvilente vedere come l' opposizione, dopo 180 gg che sono al consiglio, giudica il proprio operato in base alle porcate fatte e alle cose non fatte dalla maggioranza.
io all' opposizione chiedo: voi cosa avete fatto?
nell' articolo si nomina solo l' avviamento del procedimento uva dop. poco, proprio poco ( e se proprio dobbiamo dirlo il minimo per un certo berardi) senza dire che il procedimento dop è stato avviato ( se non anche concluso) dalla regione e che vale per la maggior parte della terra di bari.
io credo che se l' opposizione vuole tornare alla maggioranza si deve impegnare a "fare" e a far conoscere quello che "ha fatto".
le chiacchiere sulla maggioranza sono inutili e poi diciamolo pure, si sapeva quello che avrebbero fatto e i rutiglianesi li hanno votati proprio per questo (così come a livello nazionale...) :sad:
 
 
#3 idrossidodisodio 2010-01-20 22:20
Mala tempora....
 
 
#2 MovieneNatale 2010-01-20 20:22
Tutti al Mare...Tutti al Mare.....si ritorna a Votareeee!!:D
 
 
#1 F.D 2010-01-20 17:28
Questi sarebbero i motivi della protesta di..........................
Demagogia?....Giustizialismo?....Ostruzionismo?.
Cittadini di Rutigliano Giudicate!!!!!!!.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI