Domenica 26 Settembre 2021
   
Text Size

INTERRAMENTO FERROVIA, PARLA L’ASS. LOIZZO

Loizzo



Ieri l’assessore regionale ai Trasporti Mario Loizzo era a Rutigliano impegnato in una iniziativa politica. Ho colto l’occasione  per intervistarlo su una questione tanto importante quanto urgente come l’interramento dei binari della ferrovia Sud Est.

La città è tagliata in due dalla ferrovia, una cesura del tessuto urbanistico che oggi è avvertita in modo ancora più pesante rispetto al passato perchè la parte di città che è oltre i binari -verso Mola- si è notevolmente sviluppata e continuerà a farlo. Si può dire che la città ora è quasi esattamente divisa in due.
Il progetto per portare sotto, in trincea, i binari ed eliminare i tre passaggi a livello ancora in superficie è stato messo a punto e i soldi per finanziarlo ci sono tutti e sono a disposizione. Questo dice l’assessore Loizzo.

Buona visione


Commenti  

 
#8 PEPPE DA FOGGIA 2010-03-01 13:52
COME MAI L'ASSESSORE LOIZZO SI FA BELLO A FOGGIA E FA UNA CONFERENZA STAMPA E DICE CHE A MARZO PARTIRANNO I NUOVI VOLI DA FOGGIA E POI A 4 GG PRIMA DELLA PARTENZA VENGONO ANNULLATI I VOLI MI VIENE IL DUBBIO... SONO TUTTI UGUALI
 
 
#7 menico 2010-02-22 20:38
vorrei far notare che la rete dei trasporti provinciale non la decide affatto loizzo. è gia tutto programmato da anni dalla a lla z, dalla metropolitana con fermata a rutigliano alla ciclabile che affianca vallone guidotti! http://[censored]ba2015.org/portal/page/portal/pianostrategico/
 
 
#6 franco veramente 2010-02-22 16:46
volevo ricordare a tutti che l' assessore loizzo finalmente ha permesso il collegamento di Rutigliano con Casamassima Turi e Sammichele attraverso corse automobilistiche!servizio prima inesistente !!!!quindi siate oggettivi!!!
 
 
#5 ammiraglio leo 2010-02-22 15:48
amici paesani
che ve lo dico a fare?è sempre la solita storia:uno và e l'altro viene,e la colpa non è mai di chi siede sul trono nel momento attuale...
sotterrare la linea ferroviaria sarebbe utile e si eviterebbe un sacco di smog dato che la gente,in fila al passaggio a livello chiuso,anche per parecchi minuti,lasciano le auto in moto,la coda arriva fin su all incrocio con via moro e non si capisce più niente,specie se capita la coincidenza...
ma tanto,il politico rimane qualche anno in carica,poi cambia incarico...ed è sempre colpa di quello precedente...
speriamo che qualcuno si svegli...prima o dopo le elezioni,che sia di destra o di sinistra,ormai fa poco differenza,è solo questione di comodità.
 
 
#4 Peter Pan 2010-02-22 12:54
Questa storia dell’interramento dei binari della ferrovia Sud Est, va avanti circa da 15 anni,
il progetto c'e' i soldi pure cosa si aspetta a realizzare tutto ciò?
Sarebbe una comodità incredibile elimare il passaggio a livello....ricordiamo ii binari in via noicattaro che sono stati interrati in un tempo armai passato, perchè non si è continuato con quei lavori fino in via mola?
 
 
#3 rutig 2010-02-22 01:14
ma x favoreeee!!! fate ridereeeee.... ma se manco la strada di via due pozzi si riesce a sistemareeee!!! ke skifooo!!!
 
 
#2 Gianni Nicastro 2010-02-21 22:59
Caro "politico stanco",
a titolo di cronaca, e solo a titolo di cronaca, ti dico che l'assessore in quastione è venuto a Rutigliano tre anni fa, in sala consiliare a discutere con l'amministrazione e l'opposizoine di allora e i cittadini del problema ferrovia.

Se ne venne con un progetto che non era l'interramento, ma altro (lasciava passaggi a livello e ferrovia in superficie bypassati da sottovia e cavalcavia, un obbrobrio che avrebbe distrutto la palma e tutte le querce che corrono a ridosso della stazione verso i vigili urbani urbanisticamente stravolto tutta quell'area).

Amministrazione e cittadini gli fecero capire che non era il caso e che la migliore soluzione era l'interramento totale.
Loizzo prese atto dell'orientamento della città e qualche meso dopo presentò al comune di Rutigliano un progetto definitivo che portava tutta la ferrovia in trincea ed eliminava i passaggi a livello.

Da alora sono passati due anni (tra l'altro nel completo disinteresse -dice l'assessore nell'intervista- della vecchia amministrazione), ora il progetto è pronto ed ha anche tutti i soldi.

A questo punto la "palla" credo sia nelle mani dell'amministrazione: dovrebbe chiedere già domani alla regione di portare a rutigliano il progetto di cui parla l'assessore Loizzo, vederlo, magari presentarlo alla cittadinanza e, se va bene, approvarlo.

Solo così sapremo se Loizzo ha "raccontato barzellette".
Poi, che sia il centrosinistra o il centrodestra ad interrare la ferrovia a me interessa poco, e credo interessi poco anche ai cittadini di Rutigliano.
 
 
#1 giuseppe 2010-02-21 21:25
caro gianni nicastro,perchè l'assessore loizzo dice ora che siamo in campagna elettorale viene a rutigliano e racconta barzellette,perchè nn dice la verità sè è vero che ci sono i soldi,perchè nn ha fatto pressione sul sindaco per il progetto?l'interramento dei binari rutigliano lo avrà sè alla regione và il centro destra,perchè ora e troppo tardi e passato quasi un anno da quanto l'ass. loizzo disse in campagna elettorale che i soldi stavano.promesse elettorali carne sulla brace,dopo nn si sapprà più niente da aprile in puoi.io nn ci stò ad essere preso in giro da una politica di basso livello.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI