Venerdì 24 Settembre 2021
   
Text Size

A.S.D. AZETIUM C5: SUCCESSI E NOVITÀ

azetium_C5
Altra grande realtà dello sport rutiglianese e del calcio a 5 regionale giovanile è anche la squadra juniores dell’Azetium Rutigliano che tanto bene ha fatto e sta facendo.
Il 2009 si è chiuso con una brutta eliminazione in Apulia Cup subita dallo Sport Five Putignano e cosi la juniores riparte proprio da qui. Il 14 Gennaio arriva l’esordio casalingo contro il Sammichele e arriva la prima vittoria (4-2) e i primi 3 punti in classifica, trascinati da un super Palumbo. La squadra gioca ben, il duo Pondrandolfo-Belviso è riuscito a compattare un gruppo che un po’ si era “rovinato” nella stagione precedente. Arriva la settimana successiva anche la vittoria netta ai danni del CSG Putignano (1-7); poi altra vittoria contro l’Adelfia in casa (10-5). Il 4 Febbraio si a Mudugno per lo scontro diretto e arriva una pesante sconfitta per 5-2 che ridimensiona la squadra.  La settimana successiva arriva lo Sport Five Putignano, nella partita in cui si deve riscattare la pessima sconfitta di Modugno, la sconfitta in Coppa e per rimettersi in carreggiata per cercare di conquistare la vittoria nel girone; e la vittoria arriva con un 3-1 firmato da una tripletta di Urbano e qui si chiude il girone di andata.
Inizia il girone di ritorno a Sammichele e c’è la vittoria per 5-2 e arriva anche il giorno del ritorno in campo di Depalma dopo 11 mesi, dopo il grave infortunio al ginocchio subito l’anno prima, e per lui la settimana dopo arriva anche il gol contro il Csg Putignano (vittoria per 9-2) con un tiro da centrocampo che va ad infilarsi sotto l’incrocio dei pali (forse uno dei gol più belli dell’anno assieme a quello di Del Giudice contro il Modugno) e arriva anche il gol di Masotti, con Palumbo che è sempre più il trascinatore della squadra con i suoi gol assieme ad Urbano, con un Desimini che para l’impossibile e con i due muri della squadra (capitan Lamorgese e Arapi) che si fanno valere nel reparto arretrato senza lasciare il contributo dato dai vari Ranieri, Gallo, Sorino, Maggiorano, Gialò e Divittorio. L’Azetium va sempre più vicina alla vittoria del proprio girone (5-2 ad Adelfia) che arriva nella partita casalinga contro il Modugno che viene battuto per 7-2. L’ultima giornata della regular season si gioca a Putignano contro lo Sport Five e si chiude con una sconfitta per 3-1 (segna Ranieri per i rossoblu).
L’8 Aprile si inizia con i Play-Off regionali con le semifinali, con i “Baby-Rossoblù” che vanno a Margherita di Savoia contro il Salins, e con un doppio netto successo (8-3 a Margherita di Savoia e un 10-5 in casa) l’Azetium vola alla Finale regionale di Altamura del 29 Aprile contro la blasonatissima Bisceglie C5. L’Azetium ne esce sconfitta con grande onore per 5 a 2 e i rossoblù si devono accontentare del “titolo” di Vice- Campioni di Puglia.

Dopo la fantastica stagione appena passata, l’under 18 si torna a radunare a fine Settembre con tante novità. Non c’è più capitan Lamorgese che per motivi di età lascia l’under; il capitano diventa Arapi e vengono selezionati molti classe ‘94 e ‘93 in vista della prossima annata in cui andranno via almeno 8 giocatori per motivi di età e ci sarà solo Mr. Belviso a guidare la squadra per questa nuova stagione
La stagione parte il 9 Dicembre con la vittoria a Modugno per 4-2. Poi esordio casalingo con vittoria contro il Turi (5-1) e altra vittoria a Putignano contro il Csg Putignano (2-0) che chiude l’anno da capolista solitaria del proprio girone e sicuramente per l’Azetium under 18 il 2010 è stato uno dei migliori anni (dal punto di vista dei risultati raggiunti) mai avuti fino ad ora.

LE NOVITA’ DEL 2011


Oltre alla prima squadra e all’under 18, il 2011 segnerà il ritorno del calcio femminile a Rutigliano dopo alcuni anni di assenza. Infatti l’Azetium ha iscritto la squadra femminile di calcio a 5 al campionato provinciale CSI come prima esperienza. Il campionato dovrebbe partire proprio a Gennaio.


Sperando di poter ripetere i successi di questo fantastico 2010, l’A.S.D. Azetium Rutigliano C5 augura a tutti propri tifosi un felice e sereno 2011.

Commenti  

 
#4 Stelly 2011-01-08 10:46
la parola "soddisfare" non si usa mica solo per il sesso!! Mah...
 
 
#3 orange 2010-12-31 17:37
soddisfazioni?
ma di che parliamo di sesso???
 
 
#2 pollo 2010-12-30 12:15
miraccomando... mettetecela tutta :D
 
 
#1 Stelly 2010-12-29 21:15
Finalmente dovremmo partire anche noi con il campionato... Siamo pronte per cercare di dare soddisfazioni al popolo rutiglianese, faremo in modo di non sfigurare... ;-)
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI