Martedì 28 Settembre 2021
   
Text Size

CUORE GRANATA: LETTERA DI UN TIFOSO

cuore_granata

Riceviamo e Pubblichiamo una lettera giuntaci in redazione e scritta da un tifoso della casacca granata.


Il Rutigliano come tutti sanno, almeno spero, nel 2005 ha riniziato il suo ciclo dalla 3° categoria e in 5 anni è riuscito a risalire grazie al presidente Giovanni Saffi, e a un bravo dirigente Nicola Pavone in promozione, ora ci sono due problemi:
Oramai col passare degli anni, più andiamo avanti e meno persone vengono a vedere la squadra, ogni domenica siamo sempre meno, e in quest'inverno non vi dico in quanti eravamo... vedere ogni domenica uno stadio così vuoto fa male, davvero, per uno che ha iniziato a vedere la squadra quando per vedere la partita doveva stare 90 minuti in piedi, fa male vedere un presidente che si sforza, dando tutto se stesso per una squadra in cui non crede quasi più nessuno, e sentire poi che nessuno vuole aiutarlo dal punto di vista finanziario.
Per questo chiedo due cose.. chiedo ai cari rutiglianesi, ai più anziani e anche ai più giovani che allo stadio non vengono più dai tempi di Di Gioia di tornare al campo, di tornare a gridare per la propria squadra, di credere ancora nel calcio a Rutigliano, nel 2005 c'è stata la fine dell'US Rutigliano, il 1 Luglio è nata una nuova società, che crede che il calcio a Rutigliano non è mai finito, e non deve finire, e per questo aiutiamo quei dirigenti, quelle persone che stanno facendo di tutto per far divertire un paese intero e non solo quelle poche persone che vanno ogni domenica al campo, e in più anche se ora forse chiedo troppo spero in qualcuno, che so anche il comune perchè no che aiuta il nostro presidente dal punto di vista finanziario, perchè senza questo aiuto penso proprio che non saliremo mai, visto che l'eccellenza costa un bel po di più della promozione.
Chiudo qui, spero di vedere lo stadio di nuovo pieno come era tempo fa, di sentire l'entusiasmo come una volta, spero in tutti voi rutiglianesi perchè il calcio a Rutigliano non può finire!

"Sognare, cercare una speranza la dove la realtà ne ha cancellato l'esistenza..."

Cordiali saluti a tutti i rutiglianesi

Tifoso Rinascita Rutiglianese

F.L.

 

Commenti  

 
#38 ale99fio99 2011-06-10 15:48
bragazzi voi siete i migliori nnn arrendetevi mai...!!FORZA :opps:
 
 
#37 ale99fio99 2011-06-10 15:47
:oops: :opps:
 
 
#36 foto semplici... 2011-06-10 15:46
ragazzi voi siete i migliori...!!nn arrendetevi mai..!!forzaaaa
 
 
#35 solo Rutigliano 2011-02-11 15:27
Sono un tifoso del Rutigliano da oltre 40 anni, continuo a seguire anche adesso perchè mi piace vedere la squadra della mia città e il calcio dilettantistico e non fare l'esibizionista per Juve. inter . milan ecc. son cose che guardi in tv o alcune volte allo stadio ma non contribuiscono alla crescita. alla storia del mio Paese. Io la penso cosi' perchè sono geloso del mio paese. Mi sembra strano che da una lettera semplice di un innamorato del Rutigliano vengono fuori rancori discorsi astratti. invece di cercare di stringersi attorno e provare a smuovere l'opinione pubblica e tutto il paese. Io che seguo il Rutigliano da una vita. ricordo bene quando allo stadio eravamo 4 gatti e anche quando si creo' il movimento Ultras. che nel bene e nel male a me piaceva ,e non solo a me, era diverso vedere la partita. vivere la partita e ti veniva voglia di seguire la squadra anche fuori. perchè ti sentivi parte della squadra,del paese del dire io c'ero. Poi come tutte le cose belle finiscono e ti ritrovi a ricominciare.ma è bello uguale. un altro mondo un'altra storia sempre diversa. Da esterno e comunque conoscitore, posso dire che l'unico che ha messo una barca di soldi e di tasca sua per il calcio, è stato Giuliano, tutto il resto sono chiacchiere.additare gli Ultras per la fine del calcio nel 2004 è frutto della fantasia di chi ha contribuito a sperperare denaro nella Gestione Giuliano e Di gioia, perchè bisogna ricordare che nessun dottore dice di chiedere il ripescaggio in c2 se non hai la forza soprattutto finanziaria per farla,oppure spendi fior di quattrini per calciatori, direttori sportivi, medici ecc che vengono da fuori, quindi se lo fai è perchè ce la fai, altrimenti si fa come il presidente Saffi che quest'anno ha rifiutato il ripescaggio in "Eccellenza" proprio perchè non c'è la forza economica per partecipare. In ultimo voglio ricordare che negli ultimi 3 anni l'ex presidente Giuliano aveva preso in mano la squadra di pallavolo,con ottimi risultati. Ora non c'è Piu'(dopo oltre 50 anni di storia), eppure li gli ultras non c'erano. Morale è che dobbiamo essere innamorati e gelosi della nostra città e dei nostri paesani e cercare, ognuno nel suo piccolo di fare qualcosa per farla crescere. Le polemiche non servono a nulla. Attiviamoci per far crescere cio' che abbiamo. Forza Rutigliano
 
 
#34 grifone 95 2011-02-09 16:56
ma perchè invece di discutere e di parlare dietro una tastiera non ricominciate a venire tutti allo stadio come fino al 2005??? Se non volete seguire la squadra fatelo almeno per i giocatori e per i pochi ultras che ora si impegnano tanto per fare di nuovo grande Rutigliano e soprattutto fatelo per la dirigenza e per tutto quello che fanno.. Domenicaa tutti a Noja come ai vecchi tempi invece di stare a parlare dietro alla tastiera.. !!!
 
 
#33 Marco81 2011-02-09 15:07
X TIFOSO!
Oltre agli articoli giornalistici di quella partita (verificherò quello che dici e ti risponderò)ho anche una maglia che fu indossata in quella partita, da un calciatore mio carissimo amico, mi fu donata a fine partita, sto pensando di metterla all'asta in occasione di qualche evento benefico.
 
 
#32 Marco81 2011-02-09 14:59
Inoltre caro Ultras 1996, chiarisco che non sono stato in passato ne contabile e tanto meno dirigente della vecchia gestione societaria Giuliano/Digioia.
Sono stato un vero tifoso che le domenica a sempre pagato il biglietto sia in casa che in trasferta (tagliandi alla mano che lo dimostrano).
Sono invece arrabbiato con quei tifosi come te (visto che fai parte degli ultras 1996), che avete per tanto tempo detto a Digioia di farsi da parte perchè era pronto Tonino Giuliano a rientare come presidente,ricordi??? stiamo ancora aspettando che arrivi e sono passati già sei anni, come al solito dal vostro gruppo escono solo fantasie calcistiche.
Ti risulta che Digioia nel 2004 cedeva in maniera GRATUITA!!! il titolo sportivo a chi fosse interessato a fare calcio a Rutigliano? Come mai non si è presentato nessuno a rilevarlo?
Lo sai che il titolo è stato ceduto in maniera gratuita al Noci? Esistono documenti ufficiali notarili che lo dimostrano.
Come mai durante il campionato di serie C, la vecchia guardia di tifosi ha fatto avere alla società ben 40.000 euro di multa durante tutto il campionato?
Te lo dico io, perchè avevano sui marroni la dirigenza, che non scendeva a nessun compromesso con voi tifosi.
Il giocattolo, mi dispiace dirlo, lo avete rotto voi a Rutigliano, non siete riusciuti a tenervi un ottimo presidente come Tonino Giuliano e dopo anche Digioia, adesso avete Saffi e ringraziatelo ogni giorno per quello che fa, se un giorno vi regalerà l'eccellenza, la serie D e magari anche la C2, non commette lo stesso errore come quello che avete fatto con Giuliano/Digioia.
 
 
#31 Marco81 2011-02-09 14:36
Cari Andrea Fdg, Ultras 1996, tifoso.
Premetto subito una cosa, che i dati in mio possesso, sono fonti uffuciali del periodo (gazzatta del mezzogiorno, Gazzatta dello sport, ecc.) raccolgo articoli di sport importanti che avvengono nel nostra Rutigliano in modo particolare del calcio. I biglietti omaggio x gli ultras non sono un obbligo da parte delle società? Il vero ultras è colui che per primo sostiene dal punto di vista economico la squadra del cuore, pagando e facendo pagare il biglietto d'ingresso a tutti, senza distinzione alcuna. Allora cosa vuol dire.... che sono stato un fesso a pagare il biglietto dal 1994 al 2005 tutte le sante domeniche? mi bastava diventare ultras e sarei entrato gratis per sempre. Ma x favore.......!!!
Caro Ultras 1996, non credo che all'attuale presidente, mancano le risorse economiche, per regalare un campionato d'eccellenza o serie D alla Rinascita Rutiglianese, al suo fianco, ci sono persone capaci di aiutarlo, sia dal punto di vista economico che di preparazione calcistica, quindi il mio aiuto serve a poco.
 
 
#30 tifoso 2011-02-08 01:40
X Marco81...a Rutigliano - Taranto c'erano 4000 spettatori di cui 700 da Taranto...dati alla mano! Ho ancora la foto della pagina della gdm...
 
 
#29 Ultras 1996 2011-02-07 19:54
Caro Marco81, vedo che eri il contabile della vecchia società e cio' che dicono gli altri è falso mentre tu racconti solo verità?ce l'hai tanto con i vecchi ULTRAS, ora dirigenti, come mai ? hai perso qualcosa? Loro, nel bene e nel male, continuano da oltre 15 anni a fare qualcosa per RUTIGLIANO,Tu che sei stato contabile e capisci carte politica gestione, ecc. ecc., perchè non dai una mano, invece di sparlare, credo che ti accetteranno, visto che l'unione fa la forza. Ricorda che i biglietti gratis agli ULTRAS sono come gli accrediti ai parenti, e esistono in tutte le squadre, visto che tanto ti rattrista l'omaggio ultras. Vitto e alloggio non l'ha mai chiesto nessuno,altrimenti ***.Sei in grado, senza risorse di inventarti una squadra da zero con zero e portarla in PROMOZIONE? senza interesse alcuno? Fallo, renditi utile per la comunità,fai qualcosa per il tuo paese, oppure ***. E servano a poco.
P.S. scusa per l'italiano ma si scrive servono ( voce del verbo servire, es. sevitu')***, noi non lo saremo mai.
 
 
#28 andrea FDG 2011-02-07 18:09
vedo che c'è un accanimento e tanta gelosia da parte di Marco 81 nei contronti dei dirigenti ex ULTRAS,chissa perchè? Hai perso qualcosa?
 
 
#27 Marco81 2011-02-05 15:26
Forse, qui qualcuno omette di dire una cosa importante.
Se non ci fosse stato Gianni di Gioia, dopo che Tonino Giuliano lasciò la società, chi avrebbe dato continuità al calcio rutiglianese, con 4 campionati di serie D e uno di C2?
Le risorse economiche per portare avanti quei campionati erano solo principalmente di Gianni Di Gioia, come oggi fa la stessa cosa Saffi per la promozione, credo ci sia una bella differenza economica tra serie C e promozione.
Una cortesia vi chiedo, le chiacchiere che sentite la domenica in tribuna mentre guardate la partita di calcio, lasciatele in tribuna, pensate a tifare per la rinascita rutiglianese e sperate che persone come Giovanni Saffi innamorate del calcio ce ne siano tutti i giorni in questo paese, perchè una volta che questi personaggi si rompono di fare calcio, vedi Tonino Giuliano, Gianni Di Gioia (presidenti recenti) al campo non resterà solo il crudele destino di vedere crescere le cicorielle, quindi tenetevi stretto il presidente e le sue possibilità perchè trovare soldi per il calcio in questo momento non è facile, i biglietti venduti allo stadio anche se pieno servano a poco.
 
 
#26 Marco81 2011-02-05 15:11
4° quei tifosi che oggi li vede dirigenti, avevano dalla societa 50 biglietti omaggio, un blocchetto di 100 tagliandi da vendere al prezzo di 5euro (parliamo di serie D e C2) tante volte non riuscivano a vendere nemmeno 100 biglietti a 5euro, ricordiamo che un biglietto di serie D e C2 costava al botteghino 10 euro.
Per quanto riguarda le trasferte, quei pochi tifosi che la seguivano la società metteva a dispozione 20 biglietti d'ingresso in omaggio, ad Andria campionato di serie C" furono messi a dispozione da parte della società ben 50 tagliandi omaggio più 100 a 5 euro.
cos'altro dove fare la società? pagare vitto e alloggio a chi decideva di seguira la squadra?
 
 
#25 Marco81 2011-02-05 14:58
Caro Gianni C. ti devo fermare subito, perchè quello che hai appena detto è falso.
1° Lo stadio di Rutigliano non può essere abbattuto per far posto a 300 appartamenti, perchè quel suolo fu donato da un certo Colamussi negli anni'60 esiste un vincolo a favore di tale suolo da parte del donate, che nasce come stadio e muore come tale. Quindi anima in pace non vedrai mai apprtamenti in quel posto.
2° Lo stadio non può contenere 2000 posti, non è omologato pertanto aggiungo che la tribuna coperta fino al 2005 non aveva il certificato di agibilità,fu costruita nel 1981 e può contenere max 600 persone.
3° allo stadio 2000/3000 persone non si sono mai viste nemmeno nella partita di Rutigliano Taranto o Rutigliano Brindisi, con dati alla mano e documenti ufficiali ti posso dare le cifre degli spettatori e relativo incasso.
 
 
#24 gianni c. 2011-02-05 09:53
ha ragione Marco 81, abbiamo perso l'opportunità che dove c'è lo stadio venissero costruiti 300 appartamenti, ecco perchè spari' il calcio nononstante il presidente fosse fratello del sindaco, ha ragione marco 81 gli attuali dirigenti, ex Ultras, non pagavano il beglietto d'accordo con la società, avevano 20 ingressi gratis e riuscivano a portare 1000/ 2000 persone al campo con il loro movimento e organizzazione, ma Marco81 non sà quanto costava a quei ragazzi una trasferta (calabria, sicilia,basilicata,campania ecc,)dove erano sempre presenti. e non ricorda che abbandonando tutto gli Ultras, allo stadio andavano solo i dirigenti e 6 carabinieri, segno che gli ULTRAS a qualcosa servivano! Oggi non pagano 200 persone e 20 si. Il problema non è il biglietto ma l'amore per il nostro paese l'esser gelosi di qello che abbiamo e custodirlo con amore,altrimenti sparisce tutto e ci troveremo con un altro scempio ( vedi ospedale, pineta ecc,ecc,) Diamo una mano alla Rinascita Rutiglianese, loro hanno dimostrato, con poche risorse, cosa sono in grado di fare e vanno solo ringraziati e apprezzati. Forza Rutigliano.
 
 
#23 tifoso 2011-02-03 20:09
Oggi io e un altro ragazzo abbiamo svolto "volantinaggio", abbiamo speso tempo e soldi, abbiamo distribuito un centinaio di manifestini in giro per il paese e domani continueremo ancora e continueremo fino a che non raggiungeremo il nostro obiettivo, come potrete leggere dai manifestini in villa e nel centro storico, noi abbiamo un sogno..rivedere lo stadio pieno come un tempo... PRIGIONIERI DI UNA FEDE...ORGOGLIOSI DI ESSERE GRANATA, SEMPRE!!
 
 
#22 A noja 2011-02-03 17:24
Ho capito che il 13 la partita sarà alle 6....lontano dal bari e da tutta la serie a....il popolo rutiglianese deve far vedere quanto vale!
 
 
#21 tutti a noja 2011-02-03 13:08
...cmq ONORE A CHI DEVE SVOLGERE IL VOLANTINAGGIO DELLA LETTERA!...e tutti a noja come i bei tempi!!!!
 
 
#20 tutti a noja 2011-02-03 00:07
...raga...prendiamo spunto da casamassima...tempo fa notai una cosa molto ingegnosa...per contrastare la pay tv...a casamassima allo stadio hanno televisori attaccati al soffito...giusto 5 o 6 per tutta la tribuna...con quei televisori facevano vedere le partite di serie A!...ti dico che lo stadio era pieno!!
 
 
#19 radogna27 2011-02-02 18:17
anchio sono tifoso rutiglianese, vengo ogni domenica allo stadio, mi chiedevo perchè domenica dopo domenica c'erano sempre meno persone, ad esempio, a rutigliano-torremaggiore c'era qualche ultras ma che aveva solo attaccato uno striscione sulla ringhiera e non cantava per il poco numero di ultras. la domenica succesiva a rutigliano-minervino non c'era neanche lo striscione. E per nn parlare dell'andamento della squadra che va sempre più male, come nella trasferta a molfetta dove hanno pareggiato, rispetto all'andata finita 4-1! Sicuramente la suqdra nn andra da nessuna parte senza il nostro sostegno morale,altro che eccellenza!Ho visto anche una foto , su facebook della partita rutigliano-polignano dell'anno scorso, i tifosi erano moltissimi, dimosriamo di esserne altrettanti anche quest'anno!Questa Domenica io ci sarò e voi ? FORZA GRANATA
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI