Sabato 16 Ottobre 2021
   
Text Size

OLYMPIA CLUB, È QUI LA FESTA??

olympia

Si fa presto a cantare che il tempo sistema le cose. A quanto pare sì. Un anno fa, l’Olympia era quarta nel girone B della Promozione Pugliese. Ad un anno di distanza, l’Olympia ha passato una qualificazione ai play-off, play-off contro l’Angiulli con record di presenze a livello di pubblico sia in casa che in trasferta, ripescaggio in serie D, una buon mercato estivo e una salvezza tranquilla al primo anno di serie D.

E si dice che chi ben comincia è a metà dell’opera, per cui forse tra un anno staremo a parlare di una promozione in serie C, e di un campionato che comincia per la prima volta in un vero palazzetto (fatto coi mattoni n.d.a.). Ai posteri l’ardua sentenza. Un campionato di buon livello, undicesimo posto finale, con qualche sconfitta di troppo in casa e con qualche sassolino dalla scarpa tolto, come la doppia vittoria contro l’ormai rivale Angiulli Bari, e soprattutto una salvezza tranquilla che ha permesso di lanciare in prima squadra qualche giovane (ben 4 under scesi in campo nella trasferta di Apricena, senza contare poi l’indisponibile Dell’Edera ed il lungodegente Palumbo).

Ma passiamo alle note di merito. Senz’altro il primo merito va dato al capitano della nave, al coach Gianni Calisi, che non si è curato delle critiche e dei mormorii di febbraio ed ha continuato imperterrito nel lavorare con un gruppo, che da ormai tre anni a questa parte non si tira indietro al lavoro in palestra.

Gruppo che ha il merito di aver fatto integrare senza alcun problema i nuovi innesti, i lunghi Roca e Torres e la guardia Lovecchio; acquisti azzeccati, sia perché la carenza principale della squadra era la zona pitturata, sia perché nel basket il gruppo, è molto più importante dei singoli, e di questo va dato atto alla società. L’ultimo ringraziamento, da sempre d’obbligo, è quello verso i tifosi, che nonostante un anno non entusiasmante come lo scorso, non sono mai mancati alla Tensostruttura. Dopo questi dovuti ringraziamenti si può rispondere all’interrogativo iniziale.

E’ qui la festa. Sabato 07 maggio, Olympia Rutigliano – Arx Bari, con a seguire la festa salvezza con i tifosi. Perché ora sì che si può stappare lo champagne.

Commenti  

 
#2 Dell Edera Marco 2011-05-09 08:05
Ai ringraziamenti vorrei aggiungere quelli verso un gruppo dirigente che ha dato ampia disponibilità e grande prova di attaccamento e qui parlo di Vito Farella, Vito Palmisani, Oronzo Torres, Piero Valenzano. La strada che da alcuni anni è stata intrapresa credo che sia oggi la più idonea, i risultati (non solo quelli sportivi) ci daranno ragione.
 
 
#1 LUCA 2011-05-08 08:22
GRAZIE RAGAZZI .E' STATO UN BEL CAMPIONATO.
COMPLIMENTI A TUTTI
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI