Mercoledì 27 Ottobre 2021
   
Text Size

PALLACANESTRO SERIE D. AL VIA IL 25 SETTEMBRE

Serie_D

 

Si ricomincia, ieri sera riunione ufficiale del gruppo che anche quest’anno calcherà i campi della serie D pochissime le novità frutto sicuramente del risultato di un ottima stagione quella passata che ha dimostrato in maniera lampante di un gruppo giovane e molto legato alla società. Il coach Gianni Calisi ha illustrato il programma della preparazione che prevede l’inizio per lunedì 29 agosto presso i campi sportivi di via adelfia, una programmazione basata per le prime due settimane sulla parte atletica e poi nelle restanti
due settimane sul lavoro in palestra; si stanno definendo anche eventuali amichevoli. Il saluto del presidente Gino Lasorsa agli atleti ha posto l’ accento soprattutto sul desiderio di dimostrare la forza di coesione di un gruppo che ormai da quattro anni sta lavorando insieme mentre il direttore sportivo Marco Dell’Edera dopo aver dato atto alla proprietà della capacità di programmare le sue attività con l’accuratezza che da alcuni anni contraddistingue il sodalizio ha fatto intendere che almeno un altro nuovo arrivo è previsto prima dell’inizio del campionato stante l’unica casella rimasta vuota, rispetto alla scorsa stagione, per la scelta di Giuseppe Lovecchio di contribuire a far rinascere la pallacanestro in quel di Conversano, suo paese natale. Giambattista Damato, Donatello Di Giglio, Gianfilippo Masotti, Gaetano Palumbo, Giuseppe Palumbo, Beppe Tagarelli, Gianluca Torres, Pierpaolo Dell’ Edera, Michele Tansella, Luca Palumbo, Francesco Roca, Federico Perez, Angelo Rossi, Stefano Dellerba, Antonello Pavone e Piero Scarnera  questi gli atleti che agli ordini di coach Calisi da lunedì suderanno per farsi trovare pronti per domenica 25 settembre p.v. per l’esordio di campionato contro il Basket Galatina in casa alle ore 18.00. Confermato Piero Valenzano in qualità di assistent coach e Vito Palmisani team manager mentre sarà sempre il dottor Palumbo Giangrazio ad occuparsi delle problematiche sanitarie del gruppo: sul fronte sponsor si spera nelle capacità del signor  Enzo Palumbo e dell’addetto al marketing Vito Farella di sbloccare una situazione ad oggi ancora nebulosa.
Marco Dell’Edera, infaticabile dirigente responsabile del settore, ha così commentato ieri sera a conclusione dell’incontro: “Un grande in bocca al lupo a Vito Palmisani che in queste ore sta superando una situazione critica legata alla sua salute ma che in questi giorni non ha mancato di far sentire la sua vicinanza alla società ed ai ragazzi, lo aspettiamo tutti con ansia poiché nel suo ruolo di team manager lo scorso anno è stato fondamentale e a Vito Farella anche lui assente per problemi familiari e personali che speriamo al più presto possa superare. Stiamo lavorando forte per far crescere il nostro settore giovanile ed anche i nostri giovani allenatori a giorni sono previste importanti novità nel settore giovanile frutto della consulenza che la società ha con Francesco Raho; è necessario procedere alla valorizzazione dei nostri giovani, puntare su di loro per garantire continuità al movimento; gli obiettivi del settore giovanile sono chiari “non perdere i ragazzi” farli crescere in un contesto sano e magari creare le condizioni ideali per migliorarli tecnicamente; la politica dei piccoli passi ripaga è la migliore risposta a chi crede che basta avere soldi da investire per creare una squadra che vale la pena di seguire”.
In attesa di ulteriori aggiornamenti, l’appuntamento è per lunedì 29 agosto al Tensostatico Comunale alle ore 18.30 per l’inizio della preparazione del gruppo della serie D mentre a giorni sapremo darvi tutte le notizie circa le novità sul settore giovanile, minibasket, speed challenge etc…
Addetto Stampa della Polisportiva Olympia Club Rutigliano

 

Commenti  

 
#1 il pazzo !! 2011-08-29 17:30
speriamo :):) forza olympiaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI