Domenica 19 Settembre 2021
   
Text Size

Finisce in parità il big match Rutigliano-Monopoli

giovaniaquilecasa

 

 

Rutigliano - Si conclude con un pareggio lo scontro al vertice tra le Giovani Aquile Rutigliano e l'Audace Monopoli nella terza giornata del campionato di calcio a 5 di serie C2 girone B. Un pareggio che -  complici i pareggi di Friends Bari, Atletico Cassano e Trezeta Modugno - fa rimanere la squadra rutiglianese nel gruppone di testa. 

Mister Cuccovillo, che deve ancora fare a meno di capitan Didonna e del laterale Didonna Vito, parte con un quintetto formato da Valenzano Donatello in porta, Dioguardi centrale, Altieri e Maggiorano laterali e Sasanelli pivot. In un Didonna Sporting Club gremito di spettatori l'avvio dei padroni di casa è rabbioso. Al 1' Sasanelli coglie il palo con un rasoterra preciso sul secondo palo; subito dopo il portiere ospite salva tutto su un tiro pericoloso di Maggiorano splendidamente imbeccato da un lancio di Altieri; portiere ancora bravo e attento sulle conclusioni dalla distanza di Dioguardi, Sasanelli e Altieri per quello che è stato un vero e proprio tiro al bersaglio nei primi cinque minuti. Subìto indenne lo shock iniziale la squadra ospite si riprende e crea non pochi pericoli alla difesa rutiglianese, ma Valenzano D. è bravo a sventare le conclusioni da fuori area degli ospiti. Dopo i primi scoppiettanti 10 minuti la gara si spegne improvvisamente con le rispettive difese che prevalgono sugli attacchi. L'unico lampo si vede al 16' con un uno-due costruito da Dioguardi e Difino, ma il portiere non si lascia sorprendere sul tentativo di tunnel del centrale rutiglianese. La partita si sblocca al 22': Diperna spreca un contropiede tre contro uno e sul ribaltamento di fronte gli ospiti passano in vantaggio appurando che la legge del contrappasso nel calcio è spietata. Monopolitani che potrebbero raddoppiare nel finale di primo tempo ma Diperna è bravo a salvare sulla linea un tiro a botta sicura degli ospiti.

Nell'avvio del secondo tempo le Giovani Aquile trovano subito il gol del pareggio con Maggiorano che beffa il portiere sul proprio palo con un tiro potente e preciso. Gli ospiti sono sempre pungenti ma Valenzano, ancora una volta autentico protagonista della partita, para tutto. Le occasioni più pericolose della ripresa però sono dei rutiglianesi: al 7' Sasanelli mette a sedere due avversari e il portiere, ma il suo tiro di destro centra il palo; ancora Sasanelli, pochi minuti più tardi, vede respingersi un gran tiro dalla distanza; al 20' un uno-due, ancora una volta firmato Difino-Dioguardi, è sventato in maniera fortunosa dalla difesa monopolitana. Negli ultimissimi scampoli di gara Sasanelli ha il pallone del match, ma il suo pallonetto da centrocampo, con il portiere ospite fuori dai pali, finisce alto sulla traversa. Con questo tiro si chiude una partita costituita fondamentalmente da brevi lampi e tante lunghe pause di studio.

Da sottolineare ancora le ottime prestazioni di Valenzano Donatello, migliore in campo e assoluto protagonista di questo inizio di campionato e di Dioguardi, stoico e bravissimo ad interpretare un ruolo non suo. Dal punto di vista del collettivo mister Cuccovillo dovrà lavorare ancora molto, visto che le occasioni migliori vengono create soprattutto da azioni personali, ma la squadra è giovane e servirà un po' di tempo per creare un gioco fluido.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI